Avevo voglia di un contorno facile facile e sfizioso e l’unica cosa che avevo in casa era una grossa, no anzi, enorme zucca. Ma non avevo idea di come cucinarla…

Ho lanciato così il mio sos su Facebook. Apro una piccola parentesi: in questi casi ti rendi conto di quanto siano utili i social network, solo se usati bene. Chiusa la parentesi.

Insomma sono arrivate in aiuto tante amiche virtuali e ognuna di loro mi ha dato un suggerimento che ho voluto raccogliere in questo post.

Avevo chiesto come cucinare la zucca al forno. Ecco le risposte

Marcella: “Io la taglio a fette, tolgo la scorza e la faccio a cubetti, la metto sulla leccarda con la carta forno e poi nel forno a 200°C per circa 15 minuti. Senti con una forchetta quando è morbida, vien buonissima e si fà presto. Poi puoi usarla in mille modi.”

Lisa C. : “Io la cuocio con la buccia e avvolta nella stagnola con tante erbe fresche

Vania: “Con rosmarino, sale grosso e pepe rosa… E’ buonissima! La fai a pezzetti tipo patate e gli metti l’olio, con la buccia assolutamentente, fa la crosta ed e’ buonissima! P.S. Se tieni il forno alto, resta più croccante e perde meno acqua.”

Lisa F. : “Con buccia in forno a 180°C per 10 minuti, 15 minuti se è grande, avvolta nell’alluminio. La togli dal forno e lasci raffreddare, elimina la buccia e cucini come vuoi… Anche di nuovo in forno su placca con odori e semi vari.”

Viviana: “L’ho fatta proprio l’altra sera: fettine di zucca gialla al forno. Le tagli con la buccia, molto sottili, le stendi su una teglia con carta forno oleata e poi sopra spezie, soprattutto pepe nero. Io ci ho messo anche la paprika dolce e noce moscata, ma sta molto bene anche il rosmarino. In forno a 180°C per 30/40 minuti (valuta tu).”

Elly: “Io la gratino con pane e olio e rosmarino o la riduco in vellutata.”

Francesca: “Tagli la zucca a listarelle la passi nella farina (appena appena) e la metti su un foglio di carta forno con olio sale e rosmarino e se ti piace una grattattuggiata di pecorino (ma in America dubito lo trovi 😆). Metti in forno, quando fa la crosticina togli dal forno e mangi.”

Rossella: “Guarda io la faccio anche fritta e poi aceto balsamico, oppure faccio le chips di zucca tagliando delle fettine sottili con la scorza e messe in forno con olio e rosmarino e sale a 200°C giusto il tempo di darle croccantezza  .”

Arianna: “Io la faccio con la mandolina, la passo in farina, olio sale e 20 minuti a 200°C.”

Silvia F.: “A pezzi come le patate con olio e rosmarino. La cuoci finché la forchetta entra con facilità nella zucca.”

Hai visto quanti commenti interessanti? Siccome la mia zucca era enorme, ho sperimentato diverse ricette.

Di seguito troverai utili informazioni per cucinare la zucca la forno, diciamo le basi, poi sarai libera di modificare il topping a tuo piacere.

Di seguito troverai utili informazioni per cucinare la zucca la forno, diciamo le basi, poi sarai libera di modificare il topping a tuo piacere.

Per: 4 persone

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 45 minuti

Ingredienti

1/2 Zucca da circa 1,5 kg

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

Per il topping

Noce moscata q.b.

Paprika q.b.

Rosmarino 1 rametto

Mandorle a lamelle 20 g

Semi di zucca 20 g

Pecorino romano q.b.

Per il dressing a base di olio evo

Olio evo 100 g

Salvia qualche foglia

Prezzemolo 1 ciuffo

Preparazione della zucca al forno

Per preparare la zucca al forno, è necessario lavarla sotto l’acqua corrente, perchè dovrai cuocerla con tutta la buccia.

Attenzione, non è una regola, puoi anche decidere di levarla, ma ti avverto che è un lavoro parecchio faticoso!

Comunque elimina i semi scavando con un cucchiaio, dopodiché affetta la zucca: per comodità puoi dividere a metà il pezzo di zucca e proseguire così fino ad ottenere delle fette tutte uguali, circa 8, 2 fette a testa.

Ungi una leccarda con dell’olio evo e disponi le fette di zucca. Irrora la superficie con altro olio evo e rigira le fette per ungerle in maniera uniforme.

Spolverizza la zucca con un pizzico di sale e una macinata di pepe. E qui viene il bello, perché puoi aromatizzare la zucca come più ti piace.

Si sposa bene con il rosmarino tritato finemente, la paprika, i semi di zucca e le mandorle tagliate a lamelle.

A questo punto non ti resta che cuocere in forno preriscaldato, in modalità statica a 180°C per 45 minuti.

Quando la zucca sarà cotta, puoi irrorate le fette con un dressing a base di olio, salvia e prezzemolo, facilissimo da preparare: sminuzza al coltello delle foglioline di salvia con un ciuffo di prezzemolo e raccogli il tutto in una ciotola e versa dell’olio evo, mescola per bene.

Et voilà la zucca al forno è pronta per essere gustata, bon appétit!

Et voilà la zucca al forno è pronta per essere gustata, bon appétit!

Varianti

Come dicevo prima ho sperimentato diversi topping e quelli che mi sono piaciuti di più in assoluto sono con l’aggiunta di paprika e rosmarino.

Le fette di zucca impanate nella farina e spolverizzate col pecorino romano e cotte al forno sono il TOP!

Conservazione

Puoi conservare la zucca al forno per un giorno tenendola in frigorifero coperta con pellicola. Sennò si sconsiglia la congelazione.