Quando un anno fa scoprii di aspettare la seconda bambina, sprizzai gioia da tutti i pori! Anche io sono cresciuta con una sorella più grande e nonostante le furiose litigate, come si conviene tra sorelle e fratelli, lei è la mia più grande amica di sempre.

Siamo sorelle, ma diverse in tutto, come fisionomia e corporatura, ma soprattutto come carattere. Sister da piccola era paffutella, mangiava di tutto e dava gran soddisfazioni alla nonna emiliana doc. Io invece ero magra come un grissino, tant’è che alle medie mi guadagnai il soprannome di “stecchino”! Lei mora con tanti riccioli, io bionda e i capelli dritti come spaghetti. Per non parlare del carattere: mia sorella era il giorno ed io la notte.

La stessa storia si ripete ora che sono mamma di due bambine. C’erano una volta due sorelle diverse.

C'erano una volta due sorelle diverse!
Reperto storico 😉

Adelaide nacque di 34 settimane e mi piace pensare che nacque prima del termine, perché aveva fretta di conoscerci. È sempre stata una bimba tranquilla, anzi fin troppo, tant’è vero che se la mettevo nella culla o nel passeggino, non si lamentava mai. Sembrava Cicciobello.

Adelaide anche adesso non piange e se lo fa, è perché non sta bene o si è fatta male, non è una bimba piagnucolosa. Sorride sempre, è amichevole con tutti e preferisce giocare coi bambini più grandi di lei.

Stravede per la zia e quando il padre è via per lavoro, Adelaide è triste, tanto triste.

Le piace guardare i video sul mio cellulare, quei video che abbiamo registrato una domenica di festa tutti insieme e spesso e volentieri la bambina si commuove se Daddy non c’è.

Il suo più grande amore dopo il papà, rimane il ciuccio, suo inseparabile compagno di coccole e ninne…

Adelaide a due mesi di vita e la sua passione per il ciuccio. Ginevra è proprio diversa, perché non ne vuole sapere del succhietto! :-(

Ginevra la mia secondogenita è l’esatto contrario della sorella.

La sua giornata ideale è: in braccio alla mamma e tetta forever, nonostante gli otto mesi suonati e le pappe che le cucino a pranzo e cena. L’appetito non le manca, che sia chiaro, ma la tetta non può mancare dal menù, soprattutto la notte.

Se le cose non vanno come vuole lei, piange, piange, piange e piange ancora, non molla fin quando non la riprenderò in braccio. Se non entri nelle sue grazie ti guarda male, anzi malissimo e piange. Avete presente la pagina Facebook Baby George ti disprezza? Ti guarda proprio così! 😉 Il 90% delle volte assume un’espressione di sufficienza…

Per carità, finora ho assecondato qualsiasi suo desiderio, però alla soglia dei nove mesi ho pensato di cambiare un po’ le cose, perché in casa ci sono pur sempre due bambine piccole e mi stanco parecchio a tenere in braccio una polpetta di quasi 9kg di morbidezza. Perché magari vorrei tornare ad avere un minimo di vita sociale, mi mancano un sacco le uscite in solitaria con le amiche.

Allora ho pensato: “Perché non farle provare il biberon e il succhietto?”

Il nuovo succhietto calmante Soothie di Philips Avent a forma di orsetto sembrava fare al caso nostro! Questo #ciucciomorbido è realizzato in silicone senza BPA, è un pezzo unico senza parti rigide, perfetto per il sonno del neonato. Favorisce una suzione naturale ed è possibile inserire il dito nella tettarella, favorendo la vicinanza al bambino e generando meno confusione tra seno e ciuccio.

Il succhietto Soothie di Philips Avent calma il neonato ed essendo un pezzo unico, privo di parti rigide, è adatto al sonno del neonato.

E' possibile inserire il dito nella tettarella. Questo favorisce la vicinanza al tuo bambino e genera meno confusione tra seno e ciuccio.

Sembrava le piacesse, anche nei giorni passati con la febbre, lo teneva in bocca un pochino o ci giocava, ma ahimè la tetta non si baratta con nessuna altra cosa! Va beh forse ho esultato troppo presto… Però una cosa è certa: io non cedo e presto Ginevra e il succhietto Sootie di Philips Avent diventeranno amici! 😉

Ginevra gioca a buuu settete col succhietto Soothie di Philips Avent.

Il succhietto Soothie di Philips Avent si può acquistare nei negozi per infanzia o su Amazon , in confezione da due e in due diverse colorazioni. Esiste anche la versione 3m+ .

PH by Giorgia Balestri © 2016 Once Upon A Dream – Tutti i diritti riservati

firma_blog