La prima volta che preparai il Pan di Spagna con crema al mascarpone, ero in attesa di Ginevra, in preda all’ennesima voglia di dolce. Fu un successone, da leccarsi i baffi!

Poi lo riproposi per il mio Compleanno e quello di marito. Più lo facevo e più era buono. In pratica il Pan di Spagna con crema al mascarpone è diventato il mio cavallo di battaglia, come si suol dire 😉

In tante mi avete chiesto come preparare il Pan di Spagna con crema al mascarpone  e allora ho pensato di accontentarvi. Ecco la ricetta.

PAN DI SPAGNA CON CREMA AL MASCARPONE

Per: 6 persone

Difficoltà: facile

Tempo di preparazione: 20 minuti per il Pan di Spagna; 60 minuti per la composizione della torta

Tempo di cottura: 40 minuti per la cottura del Pan di Spagna

Ingredienti per il Pan di Spagna:

5 Uova

150 gr di Zucchero

75 gr di Farina 00

75 gr di Fecola di Patate

1 Bustina di Vanillina

1 Bustina di Lievito per Dolci

1 pizzico di Sale

Ingredienti per la crema al mascarpone:

200 gr di Mascarpone

200 ml di Panna Fresca

2 cucchiai di Zucchero a Velo

Ingredienti per la bagna:

100 gr di Zucchero

200 ml di acqua

Per guarnire la torta:

Fragole, mirtilli e ribes freschi

Per la preparazione del Pan di Spagna prendete le uova, che dovranno essere a temperatura ambiente e dividete accuratamente gli albumi dai tuorli. Per ottenere degli albumi montati a neve ad hoc, è necessario utilizzare ciotole e fruste pulite, per questo di solito comincio con questa operazione. Aggiungete un pizzico di sale agli albumi e via di sbattitore elettrico, una volta montati lasciare riposare. Prendete i tuorli e aggiungete lo zucchero e la bustina di vanillina e lavorateli sempre con lo sbattitore elettrico fin quando otterrete un composto spumoso.

Perché il Pan di Spagna diventi soffice non è necessario aggiungere chissà quanto lievito, ma montare correttamente l’impasto perché risulti ricco di bolle d’aria, così che in cottura non si smonti! A questo punto aggiungete ai tuorli la farine, la fecola di patate e la mezza bustina di lievito e amalgamate bene. Ora aiutandovi con una spatola di legno, unite gli albumi montati a neve delicatamente, con movimenti dall’alto verso il basso, per non smontare il composto. Imburrate una teglia da 20 centimetri di diametro e versate il contenuto, sempre molto delicatamente e infornate per almeno 45 minuti in forno tradizionale preriscaldato a 180 °C. Passato il tempo necessario, controllate con uno stecchino di legno la cottura e lasciate raffreddare.

Consiglio di preparare il Pan di Spagna la mattina o addirittura il giorno prima.

Lavate bene la frutta e lasciatela asciugare su un burazzo o fogli di carta assorbente. Tagliate alcune fragole a pezzetti.

Preparate la bagna per torta: versate lo zucchero e l’acqua in un pentolino, fin quando non si scioglierà lo e diventerà uno sciroppo. Lasciate riposare. Quando il di Pan di Spagna risulterà freddo, tagliatelo a metà e preparate la crema al mascarpone: unite la panna fresca, il mascarpone e lo zucchero a velo e montate tutto insieme, facendo attenzione che la crema non si trasformi in burro; deve risultare un composto cremoso e facile da stendere.

Mettete il fondo del Pan di Spagna su di una alzatine e bagnate con la bagna, spalmate uno strato di crema al mascarpone e aggiungete i pezzetti di fragola. Chiudete con il restante Pan di Spagna, bagnate e spalmate con crema di mascarpone di nuovo e farcite con la frutta fresca.

Et voilà.

Il mio Pan di Spagna con crema al mascarpone : da leccarsi i baffi! Si può guarnire con frutta fresca di stagione e fiori freschi.

Troverete questa ricetta anche sul blog della mia amica Valentina Occhi Ovunque.

PH by Giorgia Balestri ©2016 Once Upon A Dream – Tutti i diritti riservati

firma_blog